Spiagge

La prima spiaggia di Vietri sul Mare, che è anche la prima della Costiera Amalfitana, è la Spiaggia della Baia, dove si arriva comodamente dalla zona portuale di Salerno. Seguono: la minuscola “Duje Cavalli“, raggiungibile a mezzo di una breve diramazione privata della via Cristoforo Colombo; la bella Spiaggia della Crestarella, su cui troneggia l’antica torre vicereale; la Spiaggia della Franata; la Spiaggia della Lucertola, a cui si accede dall’Hotel La Lucertola a mezzo di una lunga scalinata in cemento che scende lungo la scogliera a picco.

infine la Spiaggia dei Due Fratelli, che offre una bella vista sui Due Fratelli, i piccoli faraglioni che rendono inconfondibile la skyline di Marina di Vietri.

Seguono le due grandi spiagge di Marina, (Est Bonea e Ovest Bonea) poi, a chiudere l’arco vietrese, la Marinella r’e’ Ninnilli, cosiddetta per via dell’acqua bassa, adatta ai “ninnilli” ovvero i bambini! Da questa spiaggia, camminando nell’acqua per pochi metri, si può raggiungere la Spiaggia della Carrubina. Per chi non si accontenta ed è alla ricerca di acque più pulite e meno affollate, da Marina di Vietri partono senza sosta le barche che traghettano i bagnanti verso le spiagge occidentali di Vietri, alcune raggiungibili solo via mare. Oltre la Carrubina, in rapida successione, si trovano la Spiaggia del Cancelluzzo e quella ben più grande dello Scoglione.

Dopo un centinaio di metri, superata la Punta Longa, si trovano la spiaggia di Marina d’Albori e Torre d’Albori e le due spiagge chiamate “della Schiarata I” e “della Schiarata II“. Le spiagge di Albori sono raggiungibili per mezzo di una scalinata di duecento gradini che partono dalla SS 163, all’altezza del Km 48,2. Le due Schiarata sono raggiungibili invece a nuoto, o tramite il servizio navetta che parte dalle spiagge principali. Seguono: la spiaggia L’acqua r’a fica (Acqua del Fico) o del Fuenti, cosi denominata poiché dispone di una fontanella di acqua potabile, che si trova sulla sua estremità destra, vicino a una pianta di fico; poi la Spiaggia di Punta Fuenti, conosciuta anche con il toponimo “Areto Fuonti”, entrambe raggiungibili solo da mare.

L’ultima spiaggia vietrese è la Spiaggia dei Travertini, anch’essa raggiungibile solo dal mare. Al centro della spiaggia c’è una piccola cascata di acqua non potabile e, oltre il limite destro, una grotta di modeste dimensioni al cui interno si trova una spiaggetta sempre in ombra. Dopo I Travertini seguono le spiagge di Cetara…